de en hr

Ragazza col gabbiano: scoprite la storia della ragazza

Prossimamente

Vedi tutte le manifestazioni

Come iniziò la storia?

Madonna Del MareLa storia inizia nel lontano 1891 quando il conte Arthur Kesselstadt perse tragicamente la vita in primavera durante una tempesta in mare di fronte a Opatija. Devastata dal dolore, la famiglia del conte pose la statua della “Madonna del Mare” sullo scoglio affinché vegliasse sull’anima del conte. A causa delle dure condizioni climatiche, la scultura fu danneggiata e poi restaurata. È possibile ammirarne una copia dorata nella chiesa di San Giacomo sopra la riviera. L’originale invece è conservato nel Museo croato del turismo a Villa Angiolina.

Arriva la nuova statua

Poiché il luogo dove una volta stava la “Madonnina” fu lasciato vuoto, fu deciso di mettere un’altra statua al suo posto. La “Ragazza col gabbiano” fu collocata nel 1956. La stupenda vista del mare si estende davanti alla statua. Lo scenario è particolarmente affascinante di notte, quando la Ragazza è illuminata con speciali riflettori o durante i temporali quando le onde spruzzano e si abbattono sullo scoglio, dando alla scultura l’aspetto di una ninfa che sorge dai flutti. Da qui il motivo per cui la gente del posto ha soprannominato la Ragazza la "ninfa".

Chi è la ragazza?

Vi starete chiedendo chi è in realtà la Ragazza col gabbiano. Per 55 lunghi anni, la risposta a questa domanda è rimasta avvolta nel mistero, fino a quando la signora Jelena Jendrasic di Crikvenica non svelò di essere stata la modella della statua. L’autore, lo scultore Zvonko Car, non voleva rivelare l’identità della "Ragazza col gabbiano" e usava dire: "Chi vuol sapere provi a indovinare"!

La realizzazione dell'opera è durata più di un anno, nel corso del quale la signora Jelena usava posare per ore… È interessante inoltre il fatto che la signora Jelena e il signor Zvonko sono stati vicini di casa a Crikvenica, tanto che lui spesso usava chiamarla "La mia Signora d’Opatija", proprio come chiamava affettuosamente la sua scultura.

Il simbolo di Opatija

La Ragazza col gabbianoLa prima versione della scultura presentava anche un pesce in bocca al gabbiano che col tempo misteriosamente scomparve, probabilmente a causa dei vandali o di una tempesta. Scoppiò inoltre un grave scandalo quando un gruppo di vandali rimosse il gabbiano dalla statua e per fortuna fu subito restituito. A dispetto di tutte le vicissitudini, la Ragazza si erge ancora elegante sulla costa di Opatija e dà il benvenuto a tutti i visitatori e turisti, invitandoli a scattare una foto ricordo di Opatija e del suo fascino...

Sistemazione consigliata

Situato in Opatija

Remisens Premium Villa Abbazia

La Remisens Premium Villa Abbazia, ristrutturata nel 2018, si trova accanto al Remisens Premium Grand Hotel Palace nei pressi della spiaggia cittadina principale.

Attività per Adulti Internet Corner Aria condizionata Animali domestici Massaggio Parcheggio Hotel storico Premium Hotel Ristorante Spa Piscina coperta Wi-Fi Divertimento

Prezzo da 132

Sapere di più