de en hr

Assaggiate le specialità a base di bue istriano boskarin

Come si prepara la carne del bue istriano?

La carne del bue istriano boskarin non è semplice da preparare, perché si tratta di un bue che pascola in natura, e per questo motivo la sua carne è più dura e prepararla rappresenta una sfida. Il modo classico per servirlo in Istria era generalmente sotto forma di sugo abbinato a pasta o gnocchi. Grazie a un lavoro di formazione di diversi cuochi in Istria e in regione, le combinazioni di cibi diventano più fantasiose e quindi si può trovare sempre più spesso come ingrediente di cibi particolari come la coda di bue istriano (sotto forma di brodo o varie salse), bistecca o tagliata con verdura e condimenti, filetto di bue istriano con olio extravergine d'oliva e stinco (cotto sottovuoto). Naturalmente ogni cibo elaborato richiede le spezie più adatte, un particolare tipo di cottura e va accompagnato con i migliori oli d'oliva e vini della regione. Per quel che concerne i prodotti finiti preparati con la carne del bue istriano, in commercio si possono trovare al momento alcune varietà di salami gourmet, con aggiunta di ingredienti locali autoctoni – il tartufo nero e il vino della varietà autoctona del terrano. La carne di questo bue è particolare sia per l'aroma, sia per il gusto ed è diventata un marchio sui generis, mentre i cibi a base di bue istriano vengono abbinati di regola agli ottimi vini rossi regionali.

Sistemazione consigliata